Richiedere Residenza Monegasca : cittadini europei e non

La residenza monegasca : ottenerla per cittadini Europei e non  

Principio e condizioni:

Il Principato di Monaco, uno stato sovrano situato sulle rive del Mediterraneo, attira stranieri da tutto il mondo che desiderano risiedervi lì. Tuttavia, per rimanere sul suo territorio per più di tre mesi o per stabilirvi la residenza dopo l'acquisto di immobili, è necessario richiedere un permesso di soggiorno di lunga durata alle autorità monegasche.

Questo permesso di soggiorno certifica l'autorizzazione concessa a un cittadino straniero di età superiore ai 16 anni a soggiornare più di tre mesi sul territorio nazionale o a stabilirsi lì. Esso consente inoltre al suo titolare, cittadino di uno Stato al di fuori dello Spazio economico europeo, munito di passaporto valido, di circolare liberamente all'interno dello spazio Schengen senza dover richiedere un visto per soggiorni di breve durata.

Tuttavia, le condizioni per lo stabilimento degli stranieri sul territorio monegasco variano a seconda della cittadinanza di chi effettua la richiesta. In effetti, è imperativo giustificare alloggi adeguati alle esigenze delle persone che vi risiedono, sia come:

  • proprietario di beni immobili
  •  amministratore o azionista di una società che possiede un immobile
  • inquilino
  • ospitato da un parente stretto, coniuge o persona con cui vivi in coppia.

Inoltre, le risorse finanziarie devono essere sufficienti, se:

  • Uno stipendio
  • Reddito professionale
  • Risparmio ritenuto sufficiente (attività commerciale indipendente o tramite un'azienda)
  • Cura da parte di un genitore, coniuge o persona con cui vivi in coppia.

È inoltre necessario fornire un estratto del casellario giudiziario o equivalente dalle autorità dell'ultimo paese o due in cui hai risieduto negli ultimi cinque anni prima di arrivare a Monaco. Se la situazione del richiedente non corrisponde ai casi indicati o se, per un motivo importante, non è in grado di fornire uno dei documenti richiesti, è consigliabile contattare la Sezione dei residenti, certificazioni e oggetti trovati per un'analisi della situazione.

Infine, è importante notare che il permesso di soggiorno deve essere restituito in caso di partenza da Monaco. Le tasse di emissione per una prima carta ammontano a 80 euro e la carta di categoria "temporanea" è valida per un anno senza alcuna condizione di durata della residenza.

 

Formalità per ottenere un visto o un permesso di stabilimento:

Per i cittadini del SEE:

Per i cittadini dell'Unione Europea, non è richiesta alcuna procedura di visto.

Cittadini non SEE:

Tuttavia, per i cittadini economici non europei (SEE), è richiesta una domanda di visto o un permesso di insediamento presso il servizio immigrazione.

Va notato che, dal 1 ° febbraio 2020, il Regno Unito ha lasciato l'Unione europea ed è considerato un paese terzo. I suoi cittadini non beneficiano quindi più della libera circolazione e devono rispettare le procedure di visto di insediamento. Non esiste uno status derogatorio per i genitori o gli alleati di cittadini britannici in possesso di un permesso di soggiorno monegasco valido.

Se risiedi in Francia da più di un anno: devi presentare una richiesta di trasferimento di residenza all'ambasciata francese a Monaco con i servizi di immigrazione. In effetti, il controllo dell'immigrazione da parte delle dogane monegasche si basa sulle norme francesi.

Negli altri casi: è necessario richiedere un visto di stabilimento (tipo D) per Monaco presso il consolato francese più vicino al luogo di residenza. Eccezionalmente, gli stranieri che si trovano già nel Principato e vi hanno alloggio possono richiedere l'autorizzazione del Dipartimento dell'Interno per intraprendere queste procedure direttamente con l'Ambasciata di Francia a Monaco (articolo 5 del quartiere della Convenzione franco-monegasca).

Il visto è obbligatorio per poter presentare una domanda di carta di soggiorno.

 

Raccogli documenti comprovanti l'alloggio:

Per dimostrare l'alloggio a Monaco, è necessario fornire un minimo di documenti a seconda della situazione. Prima di tutto, devi presentare, in ogni caso, il contratto di abbonamento o l'ultima bolletta elettrica.

Quindi, se tu o la tua azienda possedete l'alloggio, dovrete fornire un atto notarile di proprietà. Se sei un proprietario attraverso una società, devi fornire lo statuto della società, nonché la prova della proprietà delle azioni o un certificato che confermi le tue funzioni all'interno della società.

Se sei un inquilino, dovrai fornire il contratto di locazione registrato presso la Direction des Services Fiscaux.

Infine, se sei ospitato da un parente stretto, dal tuo coniuge o dalla persona con cui vivi in coppia, devi presentare gratuitamente un certificato di alloggio, firmato dalla persona che ti ospita. Se questa persona è un inquilino, dovrai anche fornire il contratto di locazione e, se è il proprietario, l'atto di proprietà.

 

Raccogliere la prova di risorse sufficienti:

È importante notare che deve essere fornita la traduzione di documenti scritti in una lingua diversa dal francese, dall'inglese o dall'italiano. Oltre ai documenti elencati di seguito, la Sezione Residenti si riserva il diritto di richiedere qualsiasi altro documento giustificativo.

 

  • Se sei un lavoratore autonomo, un dirigente o un amministratore di una società che esercita a Monaco o nei suoi dintorni, è necessario fornire: un estratto dell'Elenco del commercio e dell'industria o un estratto del Kbis per le attività svolte in Francia.
  • Se sei un futuro creatore di affari a Monaco: deve essere presentata una ricevuta del Dipartimento di espansione economica che confermi l'ammissibilità di una richiesta di creazione di una società. Questa ricevuta viene utilizzata per avviare la domanda di permesso di soggiorno con la Sezione Residenti, Certificazioni e Oggetti Smarriti.
  • Per i dipendenti che lavorano a Monaco: è richiesto un certificato del Servizio per l'impiego per autorizzare il lavoro a Monaco. A seconda dei casi, possono essere presentate una promessa di assunzione, una richiesta di autorizzazione all'assunzione o il permesso di lavoro e l'ultima busta paga. Va notato che il rilascio di questi documenti da parte del Servizio per l'impiego è subordinato al rispetto delle disposizioni legali sull'assunzione (legge 629 del 17 luglio 1957 per regolare le condizioni di assunzione e licenziamento nel Principato) .
  • Se sei pensionato: deve essere fornita la prova del pensionamento.
  • Per coloro che sono supportati da una terza persona: è richiesta una lettera di sostegno di una terza persona (genitore, coniuge o la persona con cui si vive in coppia), scaricabile dal sito ufficiale di Monaco, uno dei documenti che giustificano le risorse finanziarie di questa persona in base al suo caso.

Altre condizioni: In caso di una particolare situazione finanziaria, può essere fornito un certificato bancario valido di uno stabilimento monegasco che indica che hai i mezzi per risiedere a Monaco. Per tutte le altre situazioni, si consiglia di fare riferimento alla Sezione Residenti, Certificazioni e Oggetti Smarriti, i cui recapiti sono disponibili sul sito ufficiale di Monaco, al fine di determinare quali documenti possono essere forniti a seconda della situazione.

 

Assemblaggio di altri documenti giustificativi richiesti:

Per compilare il fascicolo di domanda del permesso di soggiorno sono necessari anche i seguenti documenti:

  • Un passaporto valido con il visto di insediamento
  • Un permesso di soggiorno francese, se applicabile
  • Un certificato di nascita
  • Un estratto del tuo casellario giudiziario o equivalente (Certificato penale, casellario giudiziale, ecc.) rilasciato dalle autorità degli ultimi due paesi in cui hai risieduto negli ultimi cinque anni prima del tuo arrivo a Monaco.

A seconda della situazione, potrebbero essere necessari i seguenti documenti:

  • Se siete sposati: un certificato di matrimonio.
  • Se hai figli di età inferiore ai 16 anni: un passaporto o una carta d'identità nazionale per ogni bambino, prova di affidamento dei figli minori, se applicabile, prova di adozione, se applicabile, e una prova di istruzione per i bambini che frequentano la scuola al di fuori di Monaco.
  • Se sei uno studente: prova dello status di studente.
  • Se siete divorziati o separati: un atto di divorzio o un atto di separazione legale.

 

Passi per richiedere il permesso di soggiorno

Richiedere un permesso di soggiorno online

Prima di richiedere il permesso di soggiorno tramite il teleservizio dedicato, è necessario prima ottenere una dichiarazione giurata. Questo certificato deve essere compilato e firmato. Successivamente, è necessario preparare tutti i documenti giustificativi richiesti in formato digitale. La nostra agenzia Petrini Exclusive Real Estate Monaco è specializzata nell'aiutare i cittadini stranieri a stabilirsi nel principato, abbiamo molti contatti con società di consulenza.

 

Richiedere un permesso di soggiorno per posta

Se non è possibile inviare la richiesta elettronicamente, è possibile ottenere il modulo certificato di "prima richiesta di carta" e l'elenco dei documenti da fornire inviando una richiesta per posta. È necessario specificare nella richiesta i propri cognomi, nomi, data di nascita, numero di telefono, indirizzo postale, la natura della richiesta e il motivo per cui si impedisce il processo online.

Una volta compilato il modulo e preparate le copie dei documenti giustificativi richiesti, è necessario inviare la richiesta al seguente indirizzo: DIRECTION DE LA SURETE PUBLIQUE - DIVISION DE POLICE ADMINISTRATIVE, Stade Louis II, ingresso B, piano 1, MC 98000 MONACO.

 

Dopo aver analizzato il tuo file, verrai contattato telefonicamente per fissare un colloquio. Se il tuo file viene accettato al termine dell'indagine, verrà fissato un secondo incontro per l'iscrizione e la consegna del tuo permesso di soggiorno.

 

Procedure amministrative relative alla carta di soggiorno esistente

 

Rinnovo del permesso di soggiorno:

Se vivi a Monaco e il tuo permesso di soggiorno sta per scadere, è necessario seguire una procedura di rinnovo per rimanere in una situazione regolare.

 

Duplicato della carta di soggiorno:

In caso di smarrimento, furto o danneggiamento del permesso di soggiorno, è indispensabile richiedere un duplicato per poter dimostrare il proprio status di residente.

 

Modifiche al report:

Se hai cambiato stato civile, indirizzo, cittadinanza o professione da quando è stato rilasciato il permesso di soggiorno, è importante segnalare questi cambiamenti in modo che appaiano sulla tua carta.

 

Domanda di certificato di soggiorno:

Se desiderate ottenere un documento attestante la vostra residenza nel Principato di Monaco, potete richiedere un certificato di residenza ai fini delle formalità amministrative.

 

Monaco attrae molti espatriati e residenti locali grazie alla sua tassazione vantaggiosa. I residenti monegaschi beneficiano di un'esenzione dall'imposta sul reddito e non sono soggetti all'imposta sul patrimonio, all'imposta sulla proprietà o all'imposta sulla casa. Se questo argomento ti interessa, non esitare a consultare il nostro articolo Tasse a Monaco: i vantaggi della tassazione per espatriati e monegaschi. Se desideri effettuare un investimento nell'acquisto o nell'affitto di immobili per risiedere lì, non esitare a contattare la nostra agenzia immobiliare. Saremo lieti di supportarvi durante tutto il processo, mettendovi a disposizione la nostra competenza ed esperienza in questo settore.

Questi articoli potrebbero interessarti

vente appartements petrini exclusive real estate monaco
Appartamento sotto la legge 887 Monaco

Affittare un appartamento sotto la legge 887 a Monaco, quali sono le regole? Quando affitti un appartamento a Monaco, tieni presente che potrebbe essere soggetto alla legge 887 Monaco. In questa pagina vi presenteremo questa legge che impone alcune regole al proprietario e che conferisce maggiori diritti all'inquilino. Questa legge, che si applica a seconda dell'alloggio, dovrà essere considerata al momento dell'affitto del vostro futuro alloggio monegasco.

copie de copie de copie de copie de copie de blue cyan 3d minimalist business blog banner 3
Appartamento ai sensi della legge 1235 / 1291 Monaco

Affitto appartamento ai sensi della legge 1235/1291 Monaco, quali sono le regole? legge 1235/1291 Monaco : L'affitto di un appartamento a Monaco può essere soggetto a determinate normative, e una di queste è la legge 1235 Monaco, modificata dalla legge 1291 nel dicembre 2004. In questo articolo, presenteremo le specificità di questa legislazione e il suo impatto sugli inquilini e sui proprietari di appartamenti a Monaco.  

Port Monaco

Inscrivitti alla nostra newsletter
e scopra le nostre proprietà esclusive Off Market.

Lingua :
Interessato a :
(* : Campi obbligatori)